Associazione Internazionale di Psicologia e Psicoanalisi dello Sport(ONLUS)
HOME PROGETTI DI LAVORO ATTIVITÀ DIDATTICHE/PUBBLICAZIONI CONVEGNI EVENTI SERVIZI EDITORIALI
     
 RICERCA
 
 
Servizio Editoriale/Giornalistico
I Nostri Servizi:

Format
"Ludus & Loisir aipps"
 Progetti: Finanziamenti
Come poter finanziare i progetti AIPPS leggi
 
 Notiziario AIPPS
Detrazioni fiscali per chi dona alle Onlus
Fare del bene, in Italia, non ha solo un risvolto etico. leggi..
 
 EVENTI
16 Dicembre 2017 
 
1/16/2006
 
Terme e sport : la via regia per il plus di prestazione per tutti
 

Lodetti
di Giovanni Lodetti
Direttore Scientifico Associazione Internazionale di psicologia e psicoanalisi dello sport

(Gia Pubblicista free lance accreditato ai Mondiali di sci alpino di Bormio 2005 e responsabile del Progetto Shangrilla in Bormio nel 2000 -1)

Se la via maestra della psicoanalisi per Sigmund Freud è il "sogno" per un suo epigone meno
illustre, ma sicuramente più sportivo,( il soprascritto) la via maestra della prestazione sportiva, passa per il
benessere psicofisico perché no in chiave termale.
Leggere ed interpretare questo "sogno"è meno complesso di quello che si possa pensare.
L'aspetto di gestione a tutto ciò che può essere misurato nell'ambito sportivo; si veda l'apparato
psicomotorio (riferito anche alla gestione dello stress), trova un adeguato sviluppo nell'ambiente
delle acque.termali
Una corretta applicazione di questo spazio dello sportivo "tout court" non può che scacciare il senso
di disagio che noi sappiamo non essere ben compatibile alla gestione della prestazione, qualunque
essa sia.
Ecco siffatta l'equazione che si vede è semplice da verifìcare e da applicare nella sua ripetitività
positiva..., o modificabile all'occorrenza con le esigenze di riferimento.
Come esperto di psicologia applicata sono anni che mi occupo dello sviluppo e della crescita del Sé
corporeo relazionato allo sport e spesso rifletto sulle immense potenziale di gestione dei benefìt
derivati dall'acqua sul nostro agito umano e sportivo attivando anche personalmente interventi che
hanno avuto impatto positivo nei vari campi applicati.(Progetto Shangrillà)
Questo anche nell'augurio di uno sviluppo per una cultura termale che sposi da subito lo sport come
partner privilegiato e viceversa, con correlati progetti intercomunicanti di grande fascino e di
potente aspetto creativo e di crescita per entrambi i settori.
Sinergie con avvenuti interscambi fra ambienti sportivi e termali:
si vedano gli esempi di golf, sci,atletica leggera e recentemente scherma ed arti marziali, hanno spinto le diverse Federazioni diriferimento ad applicare i benefìt termali anche a realtà fino a ieri non pienamente conscie di tali
potenzialità.
Ma ad oggi quali sono le realtà pronte a sviluppare il potenziale di questo connubio ed offrirli al
grande pubblico per una condivisa applicazione di ciò che significa relazionarsi con il proprio corpo
"sportivo" in ambiente termale adeguato?
Bormio.. .con offerte di pacchetti mirati e percorsi consoni; non più in una

Terme

 

 
 

Pag. 1 di 3 
 
 
 
 
Strutture direttamente Correlate ad A.I.P.P.S.

Circolo della Spada
M° Marcello Lodetti
Società Internazionale Psicologi Clinici
dello sport
Manifestazioni Correlate ad A.I.P.P.S
 Premio Fair Play
XI° Premio Fair Play 2008
Leggi l'Articolo

Promo Fair Play
X° Premio Fair Play 2007
I° Articolo
II° Articolo
Visualizza le immagini


IX° Premio Fair Play 2006
Articolo
VIII° Premio Fair Play 2005
VII° Premio Fair Play 2004
VI° Premio Fair Play 02/03
Coppa AIPPS
Coppa AIPPS 2005

 
Ideato, prodotto e sviluppato da: Riccardo Carachino     Mail: riccardocar@yahoo.it     Tutti i diritti riservati.